venerdì,Luglio 12 2024

Monterosso, oltre cento partecipanti all’escursione ciclistica nella Valle dell’Angitola

Il percorso ha permesso ai ciclisti di godere delle bellezze paesaggistiche e storiche dei paesi delle preserre

Monterosso, oltre cento partecipanti all’escursione ciclistica nella Valle dell’Angitola

Grande successo a Monterosso Calabro per la festa del ciclismo. Nel piccolo centro delle preserre vibonesi, noto per la presenza del Polo museale e per essere annoverato tra i borghi più belli d’Italia, è tornata la tradizionale escursione ciclistica “B.e.c. Madonna del Rosario”, organizzata dall’Asd “I Normanni” di San Calogero con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Monterosso Calabro, dalla Confraternita del S.S. Rosario, dell’Uisp Regionale Calabria Ciclismo, dall’Epli Calabria e la collaborazione della locale Pro loco. Come ogni anno, l’evento si è svolto in occasione della ricorrenza della Festa in onore della Madonna del Rosario, richiamando molti ciclisti e spettatori provenienti da tutta la regione. Oltre cento i partecipanti all’ormai tradizionale appuntamento. Interessante il percorso proposto dagli organizzatori, per una distanza complessiva di 68 Km, con un dislivello altimetrico 1159 metri, gran parte della Valle dell’Angitola con i comuni di Monterosso Calabro, Capistrano, San Nicola da Crissa, Filogaso, Sant’Onofrio e Maierato. Un itinerario che ha consentito ai partecipanti e agli spettatori di godere le splendide ricchezze ambientali che insistono intorno al Lago Angitola (Riserva naturalistica Wwf) e quelle culturali rinvenibili sui territori interessati dall’escursione. A tal proposito, il presidente dell’asd “I Normanni”, Antonello Ceravolo, ha voluto evidenziare come «fra gli obiettivi della manifestazione, oltre quelli sportivi, vi erano anche quelli di far conoscere e promuovere le tante risorse storiche, artistiche e ambientali offerte dai territori e suscettibili di interesse turistico». Proprio per contribuire al raggiungimento di tali obiettivi, in occasione della gara la Pro loco ha organizzato uno stand promozionale, con la distribuzione ai partecipanti di litografie del pittore Massimo Polia riproducenti luoghi e monumenti monterossini e dei “Vuti”, i tipici dolci confezionati in occasione della festa patronale.

LEGGI ANCHE: Monterosso Calabro, grande successo per la Festa del basket – Video

A Monterosso Calabro un’estate all’insegna dell’arte con il “Borgo in mostra”

Monterosso Calabro in festa per la devozione alla Madonna del Soccorso

Articoli correlati

top