sabato,Maggio 18 2024

“Raduno delle Calabrie”, le auto d’epoca Lancia fanno tappa a Vibo e in provincia

La carovana raggiungerà Zungri, Tropea, Capo Vaticano e Vibo per poi proseguire alla volta del territorio reggino

“Raduno delle Calabrie”, le auto d’epoca Lancia fanno tappa a Vibo e in provincia

Tutto pronto per il “Raduno delle Calabrie”. Dal 24 al 28 aprile, la carovana “Lancia” farà tappa lungo le strade della Costa degli dei e poi al castello di Vibo. L’appuntamento è promosso dal Lancia Club Italia, presieduto dal 2017 dal vulcanico collezionista d’auto d’epoca, il calabrese Peppino Stancati, cosentino di nascita e catanzarese d’adozione, che sarà tra i partecipanti con una elegantissima Flavia 2000 Coupé del 1969. Con lui un nutrito elenco di partecipanti per un totale di 33 autovetture risalenti al 1924: con una Lambda Torpedo cui seguono altre glorie degli anni ’20, passando per vari modelli degli anni ‘40, ‘60 e ‘70, fino agli anni ‘80 e ’90, con nomi simbolo come Aprilia, Flaminia, Flavia, Fulvia e poi Beta, Gamma, Delta, Thema e K Coupé. Tre Itinerari divisi in complessive Dodici tappe che prenderanno avvio il 25 aprile dal “campo base” fissato a Palmi e toccheranno le famose “Grotte di Zunqri” e poi Tropea, Capo Vaticano, Vibo Valentia e di seguito Scilla, Sant’Elia, Reggio Calabria, Gambarie. L’evento è realizzato con il patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria, della Provincia di Vibo Valentia, della Città di Vibo Valentia, della Città di Pizzo, della Città di Tropea, del Comune di Scilla, con il patrocinio e la collaborazione della Città di Palmi attraverso l’Assessorato allo Sport, al Turismo e ai Grandi Eventi, e infine grazie a “Calabria Magnifica” e all’Azienda “Tonno Callipo”.

LEGGI ANCHE: Paravati, boom di adesioni al raduno “In 500 tutti da Mamma Natuzza” – Foto

Nel parco nazionale della Sila il raduno cicloturistico itinerante “Onda Calabra”

Vibo Valentia rivive gli anni ’50 grazie al festival “Vibo Vintage” – Video

Articoli correlati

top