lunedì,Maggio 20 2024

Elezioni Politiche: giochi chiusi nel centrodestra, tre i vibonesi candidati fra Camera e Senato

Fratelli d’Italia, Noi Moderati e Forza Italia presentano le liste e non mancano le sorprese. In campo, oltre a Mangialavori, pure Pasquale La Gamba, Franco Bevilacqua ed il cognato di Michele Comito. I cosentini Occhiuto e Gentile tentano invece il bis in famiglia

Elezioni Politiche: giochi chiusi nel centrodestra, tre i vibonesi candidati fra Camera e Senato
Pasquale La Gamba

Saranno depositate stamattina in Corte d’Appello a Catanzaro le liste di Fratelli d’Italia per Senato e Camera. Il candidato capolista al Senato per il plurinominale in Calabria (o listino proporzionale che dir si voglia) sarà l’attuale assessore regionale al turismo, Fausto Orsomarso, mentre alla Camera dei deputati la lista plurinominale sarà guidata dal deputato uscente Wanda Ferro. Quest’ultima è candidata anche nel collegio uninominale (maggioritario) di Catanzaro, mentre nel collegio uninominale di Crotone-Cosenza il candidato è l’ex coordinatore di Fdi Ernesto Rapani. Tornando al plurinominale per il Senato, dietro Fausto Orsomarso sono candidati la reggina Giovanna Cusumano, mentre il vibonese Pasquale La Gamba (attuale coordinatore provinciale di Fdi e già assessore comunale e vicesindaco nella giunta del Comune di Vibo guidata da Nicola D’Agostino) è candidato al terzo posto. Quarto posto per la crotonese Adele Bottaro. Per la Camera dei deputati, dietro Wanda Ferro sono candidati l’ex europarlamentare Alfredo Antoniozzi, Eugenia Roccella e Giovanni Calabrese (sindaco di Locri). [Continua in basso]

Giuseppe Mangialavori e Silvio Berlusconi

Giochi chiusi pure in casa Forza Italia dove il senatore vibonese uscente Giuseppe Mangialavori (coordinatore regionale del partito) sarà candidato questa volta nel plurinominale (proporzionale)della Camera dei deputati. Dietro di lui la parlamentare uscente di Forza Italia Fulvia Caligiuri, quindi il deputato uscente Sergio Torromino e la senatrice uscente Silvia Vono (ex Movimento Cinque Stelle, poi trasvolata con Renzi e quindi con Forza Italia, eletta nel 2018 nel collegio Vibo-Soverato). Capolista al Senato sarà invece l’ex sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, fratello dell’attuale presidente della giunta regionale Roberto Occhiuto. Dietro di lui la parlamentare uscente Maria Tripodi, poi Giacomo Crinò (capogruppo alla Regione di Forza Azzurri) e Carmela Pedà (responsabile del dipartimento calabrese di Forza Italia “Sport e disabilità”).

I cognati Giovanni Arruzzolo e Michele Comito

Per Forza Italia sono poi candidati nel collegio maggioritario di Cosenza (uninominale) per la Camera dei deputati il deputato uscente Andrea Gentile (figlio dell’ex senatore e sottosegretario Tonino Gentile, nonché cugino del consigliere regionale Katya Gentile), mentre sempre per la Camera dei deputati – ma nel collegio di Vibo-Piana di Gioia Tauro – è candidato l’attuale consigliere regionale (è capogruppo di Forza Italia) Giovanni Arruzzolo di Rosarno (cognato, fra l’altro, del consigliere regionale vibonese Michele Comito, pure lui di Forza Italia). Il deputato uscente Francesco Cannizzaro correrà invece per la Camera dei deputati nel collegio che comprende Reggio-città e la Locride. [Continua in basso]

Franco Bevilacqua

Sul fronte del centrodestra, anche Noi moderati – la formazione politica che raggruppa Udc, Coraggio Italia (di Toti e Quagliariello), Italia al centro (di Maurizio Lupi) e Noi con l’Italia – ha chiuso le liste. Capolista alla Camera dei deputati nel proporzionale sarà l’ex parlamentare reggino del Pdl Nino Foti. Dietro di lui sono candidati la reggina Serena Anghelone (di Coraggio Italia), Ennio Falvo e Giovanna Buccafusca. 
Al Senato, invece, il capolista sarà l’ex senatore vibonese di Alleanza nazionale e poi Pdl, Francesco Bevilacqua (senatore per quattro legislature, eletto la prima volta nel 1994). Franco Bevilacqua è oggi coordinatore regionale di “Coraggio Italia – Italia al Centro”, la formazione politica che fa capo al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti (ex Forza Italia) e al senatore Gaetano Quagliariello la cui compagna, Roberta Lulli, è attualmente il prefetto di Vibo Valentia. Dietro Franco Bevilacqua sono candidati Adelina Nesci, Oreste Gualtieri e Caterina Garzanti.

LEGGI ANCHE: Regione Calabria: nuove nomine per i cognati forzisti Comito e Arruzzolo

Politiche in Calabria, ecco le liste del Movimento 5 Stelle per Camera e Senato

Rinascita Scott, il pentito Arena: «La ‘ndrangheta sostenne i senatori Bevilacqua e Mangialavori»

Provincia di Vibo: convergenze sulla presidenza mentre preoccupa l’interessamento del Viminale

Soldi alle associazioni, Gioia: «Il sindaco Limardo sapeva, autodifese di Fdi ed assessore non reggono»

Articoli correlati

top